Riparte l'attività di aggiornamento professionale ANCL

Riprende il percorso di aggiornamento professionale in collaborazione con il Dipartimento sui rapporti di lavoro dell’Università di Bari improntato, come di consueto, sulle ultime novità intervenute in materia di lavoro e su argomenti di sicuro interesse per l’esercizio della professionedel Consulente del Lavoro

Pubblicato da staff - Il 02 dicembre 2020 - Categorie: Lorem Ipsum Dolor

Anche quest’anno Unione Provinciale ANCL di Bari ha organizzato, in stretta collaborazione con il Dipartimento sui rapporti di lavoro dell’Università di Bari, l’oramai tradizionale corso di aggiornamento professionale improntato, come di consueto, sulle ultime novità intervenute in materia di lavoro e su argomenti di sicuro interesse per l’esercizio della nostra professione.

Pare alquanto evidente che anche in questa occasione i temi individuati richiedono sicuramente i dovuti approfondimenti nonchè un’analisi più dettagliata al fine di poter operare professionalmente in maniera adeguata.

I temi posti in calendario saranno, quindi, i seguenti:

  1. Venerdì 31/01/2014 – Le esternalizzazioni: somministrazione, distacco, codatorialità e responsabilità solidale negli appalti – docente: prof. Valerio SPEZIALE;

  2. Sabato 15/02/2014 – Le ennesime (mini) riforme del lavoro a termine e del lavoro intermittente – docente: prof. Roberto VOZA;

  3. Venerdì 28/02/2014 – Il lavoro non subordinato: lavoro a progetto, lavoro accessorio, associazione in partecipazione, tirocini, buoni lavoro – docente: prof. Vito PINTO;

  4. Sabato 15/03/2014 – La contrattazione collettiva di secondo livello (soggetti, oggetto, rapporto con il ccnl e la legge) – docente: prof. Vito LECCESE;

  5. Venerdì 28/03/2014 – Il licenziamento per g.m.o.: profili sostanziali e procedurali – docente: prof. Domenico GAROFALO;

  6. Sabato 12/04/2014 – Il lavoro familiare – docente: prof. Roberto VOZA;

  7. Venerdì 18/04/2014 - La promozione dell’occupazione: i nuovi incentivi - docente: prof. Domenico GAROFALO.

 

Le lezioni avranno inizio, quindi, il giorno 31 gennaio p.v. secondo il calendario su esposto ed avranno una durata di circa 3 ore cadauna con inizio negli incontri del venerdì alle ore 15.30 e termine alle 18.30, mentre per quelli previsti di sabato dalle ore 9.00 alle 12.00.

Gli incontri si terranno presso l’Università degli Studi di Giurisprudenza di Bari - Piazza C. Battisti – in aule che provvederemo a comunicare secondo l’organizzazione e le disponibilità.

Al corso potranno partecipare tutti i consulenti del lavoro o loro delegati (come ad esempio i collaboratori di studio, ecc.) che inviano copia del coupon di adesione come in allegato (direttamente c/o la sede, o a mezzo fax ai nn. 080/5475604 – 080/5481983, o agli indirizzi email Associazione A.N.C.L. Nazionale UNIONE PROVINCIALE Consulenti Via De Bellis, 37 – 70126 BARI Lavoro Cod. Fisc. 80030460721 sotto indicati) e sarà gratuito per gli iscritti all’Associazione in regola con in versamento della quota 2013, mentre per i non iscritti il costo è di € 300,00.

Pare opportuno precisare che durante il corso dovrà essere versata la quota associativa 2014 che secondo la scadenza statutariamente prevista, dovrà essere effettuata entro il 15/02/2014.

Il versamento della quota d’iscrizione potrà essere effettuato oltre tramite il MAV già ricevuto per coloro già iscritti all’Associazione, anche a mezzo bonifico bancario sul conto corrente n.ro 1000/00071143 presso Banca Prossima SPA (Codice IBAN IT13 P033 5901 60010000 0071 143) ed intestato all’Associazione Nazionale Consulenti del Lavoro – U.P. di Bari – via De Bellis, 37- 70126 Bari, ovvero mediante assegno bancario, o naturalmente a mezzo contanti, direttamente in aula all’inizio del corso.

Clicca qui per la scheda di adesione al corso

Il percorso formativo è valido ai fini della maturazione dei crediti formativi per la formazione continua.