Ascom Point: presentazione dell’accordo tra Confcommercio Bari-Bat e Ancl Bari

Il progetto ASCOM POINT ha lo scopo di creare una serie di punti di erogazione diretta di servizi alle imprese, normalmente offerti presso le sedi Confcommercio

Pubblicato da staff - Il 02 dicembre 2020 - Categorie: Lorem Ipsum Dolor

Non un luogo o una struttura, ma uno status giuridico riconosciuto e legittimato dalla Confcommercio Bari-Bat e concesso agli studi professionali e di consulenza del lavoro. Ascom Point, il progetto creato nell'ambito dell'accordo stipulato tra la Confcommercio di Bari e Bat e l'Ancl, sindacato unitario dei consulenti del lavoro, ha lo scopo di creare una serie di punti di erogazione diretta di servizi alle imprese, normalmente offerti presso le sedi Confcommercio, da oggi a disposizione anche dei consulenti e dei professionisti che faranno richieste dello status Ascom Point.

Servizi più competitivi per i professionisti, più servizi per le imprese: attraverso Ascom Point, le sedi provinciali della Confcommercio e dell'Ancl aggrediscono così le sfide del futuro. Più network, più solidarietà, più collaborazione, più vicinanza alle imprese: presso gli Ascom Point attivi negli studi di professionisti e consulenti del lavoro, l'imprenditore potrà ricevere chiarimenti di carattere tecnico-legale, utilizzare le forme creditizie previste dalle Confidi, capire e sfruttare le prestazioni di Fondo Est e For.Te, servirsi dell'Ente di Patronato ENASCO, conoscere ed utilizzare nuovi strumenti nel settore della formazione e fruire delle convenzioni sottoscritte da Confcommercio.

Sabato 9 marzo, a partire dalle ore 9,30, il progetto Ascom Point sarà presentato a professionisti e imprenditori nell'ambito di un incontro sulla deontologia organizzato dall'Ordine provinciale dei consulenti del lavoro presso l'Hotel Parco dei Principi a Bari. L'incontro sarà ripetuto anche nella mattinata di lunedì 11 marzo.

Obiettivi, strategie e caratteristiche saranno presentate da Gilberto Iannone, referente della struttura tecnica Ascom Point e amministratore di Tecsial (azienda partner del progetto). Saranno presenti all'appuntamento anche Alessandro Ambrosi, presidente di Confcommercio Bari-Bat, Dino Pascazio, presidente di Ancl Bari, Leo Carriera e Vito D'Ingeo, rispettivamente direttore e amministrazione di Confcommercio Bari-Bat, e Alessandro D'Adamo dell'associazione Kronos (altro partner del progetto).