Formazione continua obbligatoria e convenzione Solcom

Il 31 dicembre 2016 scade il termine per adempiere agli obblighi relativi al biennio formativo 2015 - 2016

Pubblicato da staff - Il 02 dicembre 2020 - Categorie: Lorem Ipsum Dolor

La informiamo che al fine di consentire agli Iscritti di poter regolarizzare la propria posizione formativa per il biennio 2015 - 2016 e garantire la fruizione di attività formativa di qualità nel rispetto dei criteri formativi regolamentati dal Consiglio Nazionale, l'ANCL di Bari ha siglato apposita convenzione con la Solcom srl - Società pugliese accreditata dal Consiglio Nazionale - per l'erogazione delle attività formative per i Consulenti del Lavoro in modalità e-learning garantendo in generale ai fruitori costi molto contenuti ed attività formativa di qualità riconosciuta dall'Ordine dei Consulenti del Lavoro di Bari, attraverso la piattaforma APPRENDO.TV

I Consulenti già iscritti all'ANCL di Bari ed i nuovi iscritti ANCL potranno, in virtù della convenzione, fruire gratuitamente del servizio.La qualità formativa  per le tematiche attualmente affrontate e quindi già inserite in piattaforma, è garantita oltre che dall’Associazione anche dal prezioso coordinamento scientifico del Prof. Avv. Domenico Garofalo.

Infatti Le ricordiamoche il 31 dicembre 2016 scade il termine per adempiere agli obblighi relativi al biennio formativo 2015 - 2016.

Sono soggetti all'obbligo della formazione continua tutti i Consulenti del Lavoro iscritti all'Albo, salvo quelli esonerati ai sensi dell'art. 10 del  Regolamento;  l'esonero deve essere espressamente richiesto al Consiglio Provinciale contestualmente alla presentazione dell'autocertificazione biennale.

E' obbligatorio conseguire nel biennio almeno 50 crediti formativi, di cui 6 nelle materie di ordinamento professionale e codice deontologico; in ciascun anno formativo è obbligatorio conseguire almeno 16 crediti. Per i consulenti neo iscritti  l'obbligo decorre dal mese successivo all'iscrizione ed il numero di crediti verrà conseguentemente riproporzionato. Inoltre, ogni Consulente del Lavoro può beneficiare, nel biennio 2015 - 2016, di un debito formativo per un massimo di 9 (nove) crediti, ma che dovranno essere recuperati nei primi sei mesi del biennio successivo (30 giugno 2017).

Ricordiamo anche che, ai fini del conseguimento dei crediti, oltre a seguire gli eventi organizzati "in aula" dai singoli Consigli Provinciali e/o Enti accreditati presso il Consiglio Nazionale dell’Ordine, è possibile seguire le attività formative in modalità e-learning. Si precisa comunque che i crediti maturati attraverso la formazione on-line non potranno superare la misura del 40% sul totale richiesto (massimo 20 crediti nel biennio). Verranno riconosciute dall'Ordine dei Consulenti del lavoro di Bari esclusivamente le attività formative svolte attraverso piattaforme di società preventivamente accreditate dal Consiglio Nazionale dell'Ordine.

Entro il 28 febbraio 2017, a conclusione del biennio 2015-2016, ogni Consulente del lavoro dovrà presentare al Consiglio Provinciale una dichiarazione che attesti la formazione professionale svolta, dichiarazione corredata dell'elenco sia delle attività formative da lui tenute (docenze, pubblicazioni, etc., per un massimo di 30 crediti), sia degli eventi formativi seguiti anche in modalità e-learning.

Tutta la documentazione relativa alla formazione dichiarata dovrà essere conservata dal Consulente per i sei mesi successivi alla presentazione dell'autocertificazione, ai fini di possibili controlli da parte del Consiglio Provinciale.

Maggiori informazioni si avranno consultando il Regolamento recante le disposizioni sulla Formazione continua nonché le Norme attuative della Formazione presenti sul sito nazionale.

Le ricordiamo che la violazione dell’obbligo di curare il continuo e costante aggiornamento della propria competenza professionale ola mancata presentazione della documentazione attestante l’avvenuta formazioneentro i termini summenzionati costituisce illecito disciplinare perseguibile da parte del Consiglio Provinciale.

La invitiamo, qualora non aveste già adempiuto a quanto sopra indicato, a provvedere nel più breve tempo possibile e comunque nei termini previsti ad ottemperare agli obblighi formativi. I referenti dell'ANCL di Bari e della Solcom provvederanno a contattare gli iscritti per illustrare il servizio offerto e relative condizioni.


Clicca qui per collegati alla piattaforma APPRENDO.TV


Clicca qui per la comunicazione dell'Oridne